Post Image
By gynepraio20 Febbraio 2014In Personale

vale la pena

Vale la pensa di osservare la propria casa virare progressivamente verso un porcile. Di avere pallette di polvere negli angoli, pile di abiti da piegare alte un metro e ottanta. Ben vengano i cuscini da sprimacciare, le superfici da raschiare, i bucati da caricare, i cani da spazzolare, le maniglie da lucidare. Ma soprattutto, le aspirapolveri da passare. Perché si può mimare Freddie Mercury in I want to break free. Baffi inclusi, perché le disgrazie non vengono mai da sole.vale la penaDi vivere una storia d’amore dura, asimmetrica, una lotta ad armi impari in cui uno solo ha il coltello dalla parte del manico ed, ehi, non sei tu. In cui hai sempre torto e ti si ritorce tutto contro. Perché si può cantare The winner takes it all degli Abba, sentendosi una povera illusa, cieca ed accecata, stupida e terribilmente perdente. Ma soprattutto, molto bionda.vale la penaVale la pena affrontare una lunga separazione, la triste tiritera degli sms, delle schede telefoniche e delle videochat su Skype. Per il rito delle chiusura valigie, per la spunta della checklist, eh sì, anche per la sbrinatura del frigo. Ma soprattutto per dire addio all’innamorato miagolando Leaving on a Jetplane, nella dolciastra versione di Peter Paul and Mary, cogliendo l’occasione per strappare nebulose promesse su un anello di fidanzamento.vale la penaVale anche la pena di avere un fidanzato poco interessato al bricolage. Perché dovrete andare al Brico a comprarvi una cassettina degli attrezzi. Cercare di capire a cosa servono: che cos’è la brugola, cos’è il pappagallo, la chiave inglese, le varie punte per il trapano. Poi, trovi lui, il re di tutti gli utensili: il martello. Ed è subito scena erotica di Wrecking Ball. Grazie Miley.
vale la penaVale sempre la pena di vivere le cose. Se poi esiste una canzone per fare un po’ di cinema, allora ancor di più.

9 Comments

  • Antonio

    Febbraio 20, 2014 at 12:36 pm

    Un’esistenza in chiave estetica. 😀

    svgRispondi
  • Carrie

    Febbraio 20, 2014 at 2:12 pm

    L’atrocità di chi, invece, si ritrova a cantare Amici come prima.

    svgRispondi
  • Harley Quinn

    Febbraio 20, 2014 at 3:20 pm

    Come interprete sei forte 😀 eheh… ma che cos’è la brugola?

    svgRispondi
    • gynepraio

      Febbraio 20, 2014 at 3:22 pm

      La brugola è quell’oggetto a forma di L, sempre presente nei kit di montaggio Ikea. Ne ignoro al momento l’utilità.

      svgRispondi
      • Harley Quinn

        Febbraio 20, 2014 at 3:24 pm

        ok, mi fai sapere. dovesse tornarmi utile… non si può mai sapere.

        svgRispondi
      • Vale

        Febbraio 21, 2014 at 7:34 pm

        Serve a farti andare completamente fuori di testa, quando cominci a roteare come un forsennato ma lei regolarmente si è spanata :@

        … e a nient’altro… 🙂

        svgRispondi
  • siboney2046

    Febbraio 23, 2014 at 7:01 pm

    Sto applaudendo in piedi per questo post!

    svgRispondi

Leave a reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

archivio