Post Image
By gynepraio20 Giugno 2014In Personale

Blues del culone

Tutto iniziò quel un giorno in ospedale:
“la bimba è carina, peso e altezza normale”.
Ma poi arrivò mio nonno e disse sornione:
“scommetto che a breve avrà il culone”.

Mai profezia al mondo fu più corretta:
in due mesi già avevo cosciotti e pancetta,
dormivo e mangiavo a quattro palmenti
per la gioia e il sollazzo di genitori e parenti.

A 15 anni affermai “vorrei tanto esser secca”
(ma lo dissi addentando un lecca-lecca).
Mia madre rispose “Figlia mia, si può fare,
ma a qualcosa dovrai pur rinunciare.

Scorda patate fritte con la maionese
al massimo insalata e carne all’albese.
Mai più polenta con lo spezzatino,
solo pesce al vapore e tanto songino.

Niente gelato e basta coi carboidrati:
prima di agosto, 3 kg saranno andati.
Così mi disse, donna saggia e d’ingegno:
posai il lecca-lecca e mi misi d’impegno.

Non arrivai nemmeno a Pasquetta:
per onorare le feste mi ingoiai una Viennetta.
Da allora fu sempre una strada in salita
dolci quasi mai e pasta abolita.

Iniziò il mio calvario di corsa e palestra
tristi rimedi contro le calorie extra.
Litri di drenanti al gusto di morte
banditi abitini e gonnelline corte.

Son ormai 30 anni che sto sempre a dieta
mannaggia a te, nonno, dannato profeta.
Quando creperò, sulla pietra tombale
per favore scriveteci, grosso e cubitale:

Combatté strenuamente contro i chili in eccesso
dichiarò guerra al lardo, senza compromesso.
Ma la volontà le fece sempre difetto
in tutta la vita non perse manco mezz’etto.

blues del culone

Se volete creare la vostra lapide, andate su http://www.jjchandler.com/tombstone/

 

svgLo sciopero
svg
svgperché le madri parlano al plurale

8 Comments

  • aluzza

    Giugno 21, 2014 at 6:53 am

    Lo considero un esercizio (ben riuscito!) di stile, ma nun me freghi: il tuo profilo Instagram lo testimonia chiaramente che non hai il culone!

    svgRispondi
    • gynepraio

      Giugno 23, 2014 at 5:24 am

      In tutti questi anni ho elaborato molte strategie di occultamento culone.
      Chiedilo alla sedia, se non ci credi!

      svgRispondi
  • siboney2046

    Giugno 22, 2014 at 6:34 pm

    Ahahah! Stupenda!
    Io voglia una lapide come quella di Royal Tenenbaum!

    svgRispondi
    • gynepraio

      Giugno 23, 2014 at 5:27 am

      Died tragically but very with a perfect make-up on!

      svgRispondi
  • esse.

    Giugno 23, 2014 at 6:51 am

    mh, gyne, secondo me sei un sacco fica.
    altro che.

    svgRispondi
    • gynepraio

      Giugno 23, 2014 at 7:10 am

      Dopo le tue parole, il mio culone si sente meno culone.

      svgRispondi
  • Cate

    Novembre 3, 2014 at 9:45 am

    Figa sei, figa resterai

    svgRispondi

Leave a reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

archivio