Post Image
By gynepraio10 Novembre 2021In Books

“Macello” di Maurizio Fiorino

Una parte di me sperava di ritrovare in “Macello” di Maurizio Fiorino le risate a denti -neanche troppo- stretti che mi aveva regalato “Ora che sono nato”, il suo precedente romanzo uscito nel 2019 sempre per Edizioni E/O. Però no: come direbbe Guido Catalano, a Bagnamurata non si scherza un cazzo.

macello di Maurizio FiorinoÈ questo il nome del paesino del sud Italia in cui vive Biagio, nato sotto i peggiori auspici e cresciuto nella più totale incuria emotiva, educativa, materiale. Sua madre è morta e neppure la ricorda, suo padre non lo desiderava e non manca di rimarcarglielo, i suoi compaesani sono viziosi, ignoranti, superstiziosi.

La crudezza e l’accanimento con cui la malasorte si abbatte su Biagio è quasi verghiana: i suoi talenti e le sue aspirazioni vengono bloccate sul nascere, le poche amicizie sfioriscono, il suo matrimonio è poco meno di un contratto ed è, manco a dirlo, una gabbia infelice. Ma “Macello” non è solo una serie di sfortunati eventi: è -a conti fatti- una dimostrazione piuttosto attendibile di ciò che prevedibilmente accade quando l’abbandono affettivo incontra il degrado sociale. Nelle 150 pagine di Macello ho trovato un puntuale e martellante promemoria sulla miopia che caratterizza la cultura del privilegio, quella in cui sguazzo gioconda da quasi 40 anni.

Il mondo che Maurizio Fiorino gli costruisce attorno è di una bruttezza estetica e una povertà culturale disturbanti: viene spontaneo individuare un parallelismo tra l’ambiente e il progressivo deturpamento spirituale di Biagio che riesce a trasformarsi in pochi capitoli da vittima e perpetratore di crudeltà. Maurizio Fiorino racconta questa parabola discendente senza cedere -nemmeno per mezzo secondo- alla tentazione di indorare la pillola. E, credetemi, lo fa benissimo.

Per acquistare “Macello” di Maurizio Fiorino, questo è il mio link affiliato Amazon.

Acquista “Macello”

Per leggere la recensione del (bellissimo) romanzo precedente du Maurizio Fiorino, che si intitola “Ora che sono nato”, clicca su questo pulsante

Leggi la recensione “Ora che sono nato”

 

svg"Ragazza, donna, altro" di B. Evaristo
svg
svg"Il pessimo capo" di D. Ferrari

One Comment

  • Lauvergne Services Plus

    Novembre 11, 2021 at 2:54 pm

    Buongiorno ,

    Sei un individuo? Stai pianificando di acquistare il tuo veicolo futuro, la tua casa o realizzato il tuo progetto, offriamo soluzioni su misura per il tuo progetto. Ora offriamo assistenza per tutti i tuoi progetti.

    Contattaci per maggiori dettagli.

    Email: p.lauvergne@hotmail.com

    Grazie per averci contattato.

    svgRispondi

Leave a reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.