Consulenza

Amo lavorare con artigianə, hobbistə, piccoli business e solopreneur perché credo di parlare la loro lingua e perché, da un punto di vista etico, mi piace contribuire alla crescita della piccola imprenditoria specialmente femminile. Offro percorsi di consulenza finalizzati a far loro acquisire indipendenza nel minor tempo possibile.

Trovi una descrizione dei miei servizi più popolari all’interno del mio shop. Se nessuno di essi corrisponde a ciò che cerchi, potrebbe servirti un progetto personalizzato: in tal caso scrivimi.

——————————————

Qui sotto, in ordine sparsi, ci sono alcune cose che ho capito nella mia carriera, di brand manager prima e di consulente freelance dopo:

  • do il meglio di me nei percorsi di consulenza brevi: quelli in cui devo immaginare la visione d’insieme, la direzione da prendere, in cui occorre un certo tipo di guizzo intuitivo combinato al mestiere;
  • il mio superpotere è motivare le persone a farsi carico della propria responsabilità: forse perché mi tocca farlo, ogni giorno, con me stessa. Non so se possiedo entusiasmo o lo simulo bene, ma il risultato è comunque lo stesso;
  • ho una attenzione smodata ai costi, una ossessione ereditata da mio padre e affinata da un CEO che mi ha insegnato molto e che, a ben pensarci, aveva molte caratteristiche di mio padre;
  • non ho interesse a legare a me unə clientə: preferisco insegnare che sostituirmi a essə. Mi inorgoglisco se i business con cui ho lavorato partono per la tangente e ottengono grandi risultati riuscendo a fare a meno di me;
  • per la stessa ragione, spesso lə dirotto verso figure professionali complementari o alternative alla mia per svolgere pezzi di percorso specifici. Si tratta di una rete che ho creato negli anni, basata su stima e affinità, e della quale vado fiera!

Case history