Post Image
By gynepraio12 Marzo 2018In BeautyPersonale

Recensioni beauty pazze

Recensioni beauty pazze: Lait de Creme Embryolisse

Ho smesso di usare l’idratante leggero The Ordinary: d’estate è perfetto ma in inverno non è sufficiente. É una crema magra, leggera, che si assorbe perfettamente ma non dà una sensazione di comfort ed elasticità.

Il Lait-Crème concentré di Embryolisse ha probabilmente un INCI peggiore e un potere idratante minore ma ha una consistenza e una spalmabilità davvero invernali: è per via della sua texture che è utilizzato come base trucco dai make-uo artists di mezza Francia? Secondo le mie fonti (il blog di Clio Make Up) oltralpe se ne vende una ogni minuto.

recensioni beauty pazze

Stava meglio nell’altro bagno

La sensazione di comfort c’è ed è forte, così come la facilità di applicazione. Il prodotto non ha odore e ha una confezione enorme che mi auguro duri molti mesi: io lo applico al mattino dopo il siero Equilibra all’aloe vera e sono molto contenta (la sera invece metto questo kit)

Costo: 20 euro circa su Amazon

Recensioni beauty pazze: Struccante per Occhi L’Oréal Paris

In seguito a quella che credevo una reazione allergica avevo smesso di utilizzare il mascara Better than Sex Waterproof, visto che ogni volta che lo rimuovevo mi cadevano gli occhi. In quell’occasione cambiai prodotto optando per uno non waterproof. Diedi la colpa al mascara e lo accantonai nell’angolo. Mi è venuta voglia di ridargli una chance: forse la colpa del bruciore era del detergente bifasico che stavo usando in quel momento che era evidentemente non idoneo alla mia pelle? Forse il povero mascara Better Than Sex era innocente?

Infatti lo era: bastava cambiare detergente. Questo si trova ovunque, incluso Amazon, dove me lo sono procurato in 24 ore. La sera stessa, previa agitazione della confezione, l’ho testato: nessun fastidio, nessun residuo. Promosso a pieni voti.

recensioni beauty pazze

Perché ho aspettato tutto questo tempo?

Costo per una confezione da 125: 6 euro circa Su Amazon

Recensioni beauty pazze: trattamento brow-bar

Erano 2 settimane che non parlavo di sopracciglia. Torno su questo scottante argomento solo per dirvi che sono stata in un browbar a fare un trattamento completo di epilazione e colorazione delle sopracciglia. In realtà è soprattutto un nail bar, che io conoscevo già perché ci andai nel lontano 2011 per una seduta di make-up personalizzato.

Comunque, se sono così insistente sul tema sopracciglia è perché penso siano determinanti e in grado di cambiare il viso. Per convincervi di questa verità biblica, vi invito a guardare una foto di Levante agli esordi (google: Levante Alfonso) e una foto di Levante oggi (google: Levante oggi). É dimagrita un po’, ok. ha assecondato la sua natura ed è olivastra, ok. Le fanno un contouring spettacolare, ok. Ma guardate le sopracciglia e ditemi che non le hanno totalmente cambiato lo sguardo.

Il trattamento è durato 45 minuti e ha incluso: sistemazione delle sopracciglia con ceretta, disegno delle sopracciglia con una specie di righello-goniometro lombrosiano e infine colorazione con un prodotto apposito. A trattamento concluso, l’operatrice mi ha raccomandato di non usare detergenti aggressivi e strofinare meno possibile per permettere al pelo di assorbire tutto il colore: la promessa è stata 3 settimane di durata, magari anche un po’ di più.

recensioni beauty pazze

Selfie languido durante l’applicazione

Devo dire che sul colore del pelo presente, il trattamento è stato soddisfacente e durevole ma non ha colmato il mio problema maggiore cioè lo spessore: la presenza di buchi e la congenita assenza di peli. Contro questi due inconvenienti, devo dire che il make-up è decisamente più efficace ed economico. Per questo motivo non penso di ripetere l’esperienza: d’ora in poi mi limiterò a truccare le sopracciglia e coltivarle con l’olio di ricino.

A proposito, qualcuno ha fatto il tatuaggio alle sopracciglia? Sono estremamente prevenuta e scettica sull’argomento perché tutte le persone che conosco e che si sono sottoposte a questo trattamento erano prive di peli sulle arcate e quindi l’effetto Cleopatra era visibile da Marte. Il trucco semi-permanente funziona bene se i peli ci sono ma l’arcata deve solo essere scurita e infoltita? Se qualcuno l’ha fatto, che parli per favore, e magari mi mandi qualche fototestimonianza

Costo: 35 euro

 

svgInstamonth Febbraio 2018
svg
svgFesta del papà, e due o tre cose sulla maternità

2 Comments

  • Cristina

    Marzo 13, 2018 at 11:06 am

    Una mia amica ha fatto il tatuaggio alle sopracciglia. Non aveva praticamente più peli e non le hanno quindi fatto un mega sopracciglione, però il risultato è molto naturale. Conoscendola ahimè deve aver speso una fucilata… Ma se ce ne sono poche da ridisegnare forse è fattibile

    svgRispondi
    • gynepraio

      Marzo 16, 2018 at 1:36 pm

      Secondo me ti ammazza la questione dei ritocchi che mi pare devono essere almeno un paio l’anno affinché il colore non viri troppo. Mi sa che non posso permettermelo.

      svgRispondi

Leave a reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

archivio